IL SERVIZIO

Dal 1 giugno 2014 è in vigore il deposito cauzionale secondo le disposizioni indicate dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e i Servizi Idrici (AEEGSI) con delibere n.86 del 28 febbraio 2013 e n.643 del 27 dicembre 2013.
Il deposito cauzionale interessa tutti i clienti ed il suo versamento avviene per il 50% al momento della presentazione della richiesta apertura contratto e per il restante 50% in due rate equivalenti che saranno addebitate sulle successive fatturazioni.

CHI NON PAGA IL DEPOSITO CAUZIONALE

Il deposito non viene addebitato agli utenti domiciliatari SEPA che abbiano registrato nell’anno solare precedente consumi inferiori a 500 mc.

Per gli utenti già attivi che non hanno ancora aderito all’addebito diretto sul conto corrente e volessero farlo è sufficiente richiedere l’apposito modulo SEPA ai nostri sportelli oppure a mezzo posta elettronica all’indirizzo: info@collinecomasche.it, indicando nell’oggetto “addebito bancario”. Per ogni necessità di informazioni al riguardo potete contattare il nostro centralino al n. 031.4951211 per fissare un appuntamento con il Responsabile dell’Ufficio Utenze.

IMPORTO DEPOSITO CAUZIONALE
  • Utenze domestiche: € 30,00
  • Utenze condominiale: € 18,00
  • Utenze antincendio: € 30,00
  • Utenze cantiere: € 250,00
  • Altre utenze: € 60,00 per corrispettivi trimestrali anno precedente fino a € 400
  • Altre utenze: € 400,00 per corrispettivi trimestrali anno precedente da € 401 a €1.000
  • Altre utenze: personalizzato per corrispettivi trimestrali anno precedente superiori a € 1.000

RESTITUZIONE DEPOSITO CAUZIONALE

Nella bolletta di chiusura dell’utenza, se tutte le fatture precedenti risultano regolarmente saldate, viene restituito il deposito cauzionale maggiorato degli interessi calcolati al tasso legale. Viceversa se ci sono fatture non pagate, il deposito cauzionale viene incassato sino alla corrispondenza del debito maturato.