AUTOLETTURA DEL PROPRIO CONTATORE

Gli incaricati di Colline Comasche, dotati di apposito tesserino di riconoscimento, effettuano le rilevazioni di lettura dei contatori generalmente due volte nel corso dell’anno. Nel caso in cui la lettura non sia possibile, ad esempio perché il contatore non è collocato su suolo pubblico e gli intestatari del rapporto non sono presenti nell’abitazione, verrà lasciato un avviso in cui si comunica che un nuovo passaggio avverrà nei giorni successivi. Se anche durante questa seconda uscita l’incaricato non sarà in grado di leggere il contatore all’utente verrà lasciata una cartolina da utilizzare per comunicare l’autolettura.

LA COMUNICAZIONE DELL’AUTOLETTURA DOVRÀ AVVENIRE UTILIZZANDO UNA DELLE SEGUENTI MODALITÀ

  • Compilando e consegnando la cartolina nella cassetta postale presso la sede di Colline Comasche in via IV Novembre, 16 – 22075 Lurate Caccivio (CO)
  • Compilando e consegnando la cartolina presso gli appositi raccoglitori presenti presso la sede comunale di residenza
  • Via fax al numero 031 4951222
  • Via Email a: letture@collinecomasche.it
  • Telefonando allo 031 4951220 o allo 031 4951221 negli orari di ufficio.
Come fare per eseguire l’autolettura del proprio contatore?
contatore-01

Nel caso di contatore a lettura diretta:
devi leggere tutte le cifre da sinistra verso destra.

contatore-02

Nel caso di contatore a lancette:
devi comunicare solo quelle nere, leggendo le cifre da sinistra verso destra. Se la lancetta è posizionata tra due numeri, devi considerare quello inferiore.

ATTENZIONE
Nel caso in cui il contatore non fosse leggibile a causa della condensa presente sul vetro, picchiettare sullo stesso col dito in modo da agevolare la caduta delle gocce.